Padova, scuolabus si rovescia, feriti 8 studenti. Autista arrestato: è positivo all’alcol FOTO-VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 maggio 2019 15:53 | Ultimo aggiornamento: 18 maggio 2019 8:34
Padova, scuolabus si rovescia FOTO: feriti otto studenti. L'autista fugge, poi viene preso ed arrestato. Risulta positivo all'alcol

Padova, scuolabus si rovescia FOTO: feriti otto studenti. L’autista fugge, poi viene preso ed arrestato (foto Ansa)

ROMA – Uno scuolabus si è rovesciato lungo la strada provinciale 21 ad Arquà Petrarca (Padova). Otto gli studenti, tra i sette e i quattordici anni, che sono rimasti feriti. Il conducente ha anche tentato la fuga.

L’uomo, un romeno 50enne, è stato rintracciato lungo la strada regionale 10 dopo due ore da una pattuglia dei Carabinieri di Este. Alla vista dei militari ha tentato nuovamente la fuga ma è stato bloccato e portato in caserma per poi essere arrestato dopo essere risultato positivo all’alcol test. Si tratta di Este Deniss Panduru: l’uomo, residente a Rovigo, è accusato di fuga in caso di incidente con danno alle persone, lesioni personali colpose plurime e guida in stato di ebbrezza.

Ai militari l’uomo non ha saputo spiegare le cause dell’incidente, nel quale sono rimasti feriti in modo non grave otto ragazzini. 

Sul luogo dell’incidente sono arrivati i vigili del fuoco, i carabinieri e la polizia stradale per le operazioni di recupero del mezzo. Secondo una prima ricostruzione, lo scuolabus stava percorrendo una strada in discesa e si apprestava ad affrontare un tornante quando si è rovesciato. Non destano intanto preoccupazione le condizioni dei bambini feriti, tutti portati all’ospedale di Monselice (Padova). Secondo quanto si è appreso, i medici avrebbero stilato prognosi di pochi giorni.

Fonte: Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev 

 

Padova, scuolabus si rovescia FOTO: feriti otto studenti. L'autista fugge, poi viene preso ed arrestato. Risulta positivo all'alcol2

Lo scuolabus che si è rovesciato causando il ferimento di sette studenti ad Arquà Petrarca (foto Ansa)