Padova, soccorre motociclista dopo incidente ma viene denunciata perché ha violato la quarantena

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Gennaio 2022 9:01 | Ultimo aggiornamento: 21 Gennaio 2022 9:06
Padova, soccorre motociclista dopo incidente ma viene denunciata perché ha violato la quarantena

Padova, soccorre motociclista dopo incidente ma viene denunciata perché ha violato la quarantena (foto Ansa)

Una donna di 56 anni di Padova ha violato la quarantena per soccorrere un motociclista che aveva avuto un incidente. La signora si trovava in casa quando ha sentito uno schianto venire dalla strada. Il gesto eroico le è costato caro perché è stata condannata a 4 mesi di arresto, ridotta a 2 mesi con il rito alternativo e sostituita da una multa di 4.500 euro. La donna si opporrà al decreto di condanna.

Padova, donna denunciata per un gesto eroico: “Ho violato la quarantena per soccorrere un uomo che aveva avuto un incidente”

La storia è raccontata da Il Mattino di Padova che ha riportato anche le dichiarazioni della donna. 

“Sono corsa fuori di casa e ho visto un fumo pazzesco. Vedevo la moto in mezzo alla strada ma non scorgevo il motociclista. Ho raggiunto il fossato e l’ho visto a terra, dolorante e in difficoltà. Ho temuto il peggio e quindi l’ho soccorso: voleva alzarsi, ma in quelle condizioni sarebbe stato deleterio mettersi in piedi”.

Padova, la donna non ci sta: “Ho violato la quarantena? Di fronte a una persona che sta male non si possono fare questi ragionamenti”

“Io, casalinga senza alcun precedente, mi ritrovo con la fedina penale sporca solo per aver aiutato una persona: è indegno. Dovevo forse lasciarlo ferito in strada? Di fronte a una persona che sta male e a un’urgenza del genere, c’è poco da ragionare. E badate bene, avevo un tampone negativo fatto poco prima”.