Padova/ Torneo di calcetto si trasforma in rissa, calci e pugni in campo tra marocchini e veneti a San Giovanni in Bosco

Pubblicato il 20 Luglio 2009 9:13 | Ultimo aggiornamento: 20 Luglio 2009 9:39

Una sconfitta che proprio non è andata giù ai tifosi marocchini seduti sugli spalti di San Giovanni in Bosco, in provincia di Padova. A pochi minuti dalla fine della partita il campo da gioco si è trasformato nella scena di una rissa tra la squadra  “Extetica”, composta da giovani veneti, e la formazione “Cittadini di Casablanca”.

I marocchini erano in vantaggio di 5 a 2, quando i giocatori di San Giovanni in Bosco hanno puntato alla rimonta segnando il gol di vittoria che ha provocato gli scontri tra le due squadre: calci, pugni e persino un buco sulla rete.

Per punizione il premio del torneo di calcetto, “Acqua Vera”, di qualche centinaio di euro, è stato devoluto in beneficenza.