Padova/ Trovati gli investitori di Maria Pilar Gomez. E’ durata poche ore la caccia all’auto pirata che nella notte aveva travolto la studentessa spagnola

Pubblicato il 13 Luglio 2009 16:18 | Ultimo aggiornamento: 13 Luglio 2009 16:18

La caccia all’auto pirata è ormai conclusa. Il comando della polizia municipale di Padova ha stretto il cerchio intorno ai due sospetti che sabato notte, a bordo di una Nuova Panda rossa, avrebbero investito la ciclista spagnola Maria Pilar Gomez, 25 anni di Siviglia, in città da due mesi.

Ieri, 12 luglio, fino a tarda ora, sono stati interrogati Davide F., di 30 anni, con residenza in città in via Valeggio, e un amico più anziano di lui. Nessuna assistenza legale durante il faccia a faccia con gli inquirenti: i due hanno fornito delle spontanee dichiarazioni che, al momento, sono coperte dal più stretto riserbo.