Padre spara al figlio a Napoli per un’eredità: è grave

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 gennaio 2017 0:20 | Ultimo aggiornamento: 6 gennaio 2017 0:20
Padre spara al figlio a Napoli per un'eredità: è grave

Ansa

NAPOLI – É per motivi economici che è scoppiata la lite, stasera a Napoli, a colpi d’arma da fuoco tra padre e figlio. Secondo quanto accertato dalla Polizia di Stato, al centro del diverbio ci sarebbe una proprietà di famiglia: questo avrebbe fatto scatenare il diverbio nel corso del quale il padre, Michele Cirella, 80 anni, ha sparato contro il figlio Gennaro di 49 anni.

Entrambi si trovano in ospedale: il padre per un malore avvertito dopo il ferimento; il figlio è grave ma non in pericolo di vita. La lite sarebbe avvenuta in strada, in via Paganini. Ritrovata anche l’arma, una pistola, nell’appartamento dell’80enne.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other