Saonara (Pd) cerca geometra. Al concorso arrivano in 247, fino da Agrigento

Pubblicato il 1 Aprile 2013 16:26 | Ultimo aggiornamento: 1 Aprile 2013 16:27
Sanoara (Pd) cerca un geometra. Al concorso arrivano in 247

Sanoara (Pd) cerca un geometra. Al concorso arrivano in 247

SAONARA – Un solo posto con uno stipendio “decente” ma di certo non da sogno, 1200 euro al mese. Eppure per quel posto da geometra messo a concorso dal comune di Saonara, Padova, a concorrere si sono presentati in 247. 

Complice la crisi e il lavoro che non c’è, certamente. Ma anche complice quell’idea dura a morire per cui “sistemarsi” è ottenere un posto fisso nel pubblico impiego. Così, quando si è saputo che il comune di Saonara, 10mila anime a ovest di Padova, serviva un geometra, c’è chi è partito fino da Agrigento. In tutto la domanda di accesso al primo test l’hanno fatta in 484. Poi tra feste e altro al primo scritto sono arrivati in “appena 247”.

Intanto il Comune per far svolgere la prova ha dovuto affittare una sala altrove, proprio a Padova. I candidati si sono trovati davanti 30 domande con lo stesso criterio matematico del pre-test del concorsone scuola: risposta esatta vale 1, mancata risposta vale 0, risposta sbagliata toglie mezzo punto. Chi dei 247 otterrà almeno 21 punti accederà alla seconda parte del concorso, la stesura di un atto. Alla fine, però, ne resterà soltanto uno e Saonara avrà il suo geometra. Visto il numero di contendenti in lizza non c’è dubbio: sarà un signor geometra.