Pakistan/ Muore un’alpinista italiana sul Broad Peak. Cristina Castagna è precipitata in un crepaccio

Pubblicato il 20 Luglio 2009 12:15 | Ultimo aggiornamento: 20 Luglio 2009 12:15

La sua scalata è finita in un crepaccio pakistano. L’alpinista italiana Cristina Castagna, 31 anni, è  morta precipitando per decine di metri sul Broad Peak, la montagna di oltre 8.000 metri nella catena del Karakorum in Pakistan.

La donna, che lavorava come infermiera al pronto soccorso dell’ospedale San Bortolo di Vicenza, aveva lasciato un biglietto ai familiari prima di partire: «Se mi succederà qualcosa lasciatemi dove la montagna mi ha chiamato».