Palermo, Angelo Porcello ha ucciso Giuseppina Iacona per fuggire con l’amante?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Dicembre 2013 14:50 | Ultimo aggiornamento: 5 Dicembre 2013 14:50

carabinieriPALERMO – Hanno trovato un biglietto in casa di Angelo Porcello: “L’ho fatto per te amore mio”. Porcello è il pregiudicato accusato di aver ucciso al termine di una rapina la farmacista Giuseppina Iacona a Blufi, vicino Palermo.

Il sospetto degli inquirenti è che Porcello sia stato spinto dalla sua amante 35enne a uccidere la donna per rubare il “tesoretto” di 250mila euro che conservava nel suo appartamento sopra la farmacia