Palermo: Antonino Battiata morto in mare a Mondello. Cadavere in spiaggia ma…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 agosto 2015 13:14 | Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2015 10:25
Palermo: Antonino Battiata morto in mare a Mondello. Cadavere in spiaggia ma...

Palermo: Antonino Battiata morto in mare a Mondello. Cadavere in spiaggia ma… (foto di repertorio)

PALERMO – Morto annegato in mare, il cadavere di Antonino Battiata è stato lasciato per ore sulla spiaggia. Ma gli altri bagnanti anziché preoccuparsi sono rimasti concentrati sulla propria tintarella e i propri bagni. E’ successo a Mondello, la spiaggia di Palermo per antonomasia.

Racconta Alessandro Bisconti su Palermo Today: E’ successo questa mattina, intorno alle 9, nel tratto di mare davanti al Charleston. Il cadavere è stato recuperato da un bagnino ed è rimasto poi a lungo sulla spiaggia, coperto da un telo bianco e azzurro, e da un ombrellone nero. Sull’episodio indaga la polizia. Antonino Battiata, palermitano, agente della polizia penitenziaria, è morto annegato. Inutili i tentativi di rianimazione effettuati dai sanitari del 118. “L’uomo è stato colto da un malore mentre nuotava – hanno spiegato dalla questura -. Anche il bagnino ha prestato i primi soccorsi ma senza successo”.