Palermo, incendio in casa: morta una donna, grave la figlia

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 Giugno 2020 9:31 | Ultimo aggiornamento: 14 Giugno 2020 9:31
Palermo, incendio in casa: morta una donna, grave la figlia

Palermo, incendio in casa: morta una donna, grave la figlia (Foto archivio Ansa)

PALERMO  –  Una donna di 79 anni, Francesca Maria Acanfora, è morta a Palermo nella notte tra sabato e domenica 14 giugno in un incendio in casa. 

Il rogo è divampato in un appartamento al nono piano di un palazzo di via Pacinotti 19, una zona residenziale di Palermo. 

Anche la figlia della vittima è rimasta gravemente ustionata dalle fiamme. E’ stata trasportata all’ospedale civico del capoluogo siciliano. 

Incendio in casa a Palermo, quattro ore di intervento per domarlo

Nel corso delle operazioni di soccorso anche nove agenti di polizia sono rimasti intossicati e trasportati in codice giallo al policlinico.

L’allarme è scattato poco dopo le 5 di domenica mattina, quando i vicini di casa sono stati svegliati dal fumo che aveva invaso le scale e che proveniva dall’abitazione dove vivevano le due donne.

Cinque squadre dei vigili del fuoco sono intervenute sul posto. Tutti i condomini sono stati sgomberati in attesa delle verifiche di agibilità del palazzo. Le operazioni di soccorso si sono concluse solo alle 9. 

Fra le ipotesi al vaglio dei vigili del fuoco c’è il corto circuito dell’impianto elettrico. Ma non è escluso che a scatenare l’incendio possa essere stata una sigaretta dimenticata accesa. (Fonti: Ansa, Il Giornale di Sicilia)