Palermo, madre accoltella figlia di 8 anni: bimba ferita ma non grave

di Antonella del Sordo
Pubblicato il 17 Novembre 2020 - 17:53| Aggiornato il 15 Aprile 2021 OLTRE 6 MESI FA
Palermo, madre accoltella figlia

Palermo, madre accoltella figlia di 8 anni: bimba ferita ma non grave (foto ANSA)

Sfiorata la tragedia: bimba si salva dalle coltellate della madre. Si sa poco altro sull’accaduto. Sembra che la donna fosse separata e che, in pieno stato confusionale, abbia aggredito la figlioletta.

Dramma a Palermo dove una madre ha colpito con un coltello e ferito la figlia di 8 anni. La piccola non è in pericolo di vita.

Una madre ha colpito diverse volte la figlia di otto anni con un coltello: la bimba ha riportato qualche ferita ma, fortunatamente, la sua vita non è in pericolo. Il fatto è avvenuto in un condominio del quartiere Villa Tasca di Palermo.

La madre, 38 anni, si trova in questo momento nella caserma del Comando provinciale dei carabinieri di Palermo che la stanno interrogando. La sua posizione è ancora da valutare da parte di investigatori ed inquirenti che, cercando di ricostruire i fatti e le possibili motivazioni, stanno sentendo alcuni testimoni, tra cui i vicini di casa.

Ad intervenire i carabinieri avvertiti dai vicini di casa, allertati dalle urla della sorellina più piccola della bimba, di 6 anni, che ha assistito alla scena. (fonte AGI)