Palermo: mercoledì corteo dei Forconi e degli studenti

Pubblicato il 24 Gennaio 2012 16:10 | Ultimo aggiornamento: 24 Gennaio 2012 16:21

PALERMO, 24 GEN – Si svolgera' domani, con partenza alle 9 da piazza Croci a Palermo, la manifestazione dei forconi cui aderiscono anche gli ''Studenti Siciliani in Lotta''. Gli studenti non sfileranno con simboli politici per ''ribadire – affermano – la trasversalita' della mobilitazione contro il caro-vita''. Saranno presenti soltanto le bandiere della Sicilia e quelle italiane per ''dimostrare che il grave atto della scorsa settimana, – aggiungono – quando fu bruciato un tricolore durante una manifestazione, e' soltanto il gesto di una minoranza di studenti dei centri sociali infiltratisi nel movimento''.

''Continueremo a sostenere la protesta del Movimento dei Forconi – dice Marco Alessandra, presidente della consulta provinciale degli studenti di Palermo – in quanto e' a rischio soprattutto il futuro dei giovani siciliani che, a causa di questa crisi economia e dell'incapacita' dei governi di arginarla, rischiano di dover lasciare la nostra terra''. La manifestazione e' stata organizzata in concomitanza col previsto incontro tra il presidente della Regione Lombardo e il premier Monti per discutere delle richieste del movimento siciliano Forza d'urto che ha cominciato la settimana scorsa la protesta in Sicilia che ora si e' estesa in tutta Italia. Una moneta popolare, il blocco dei prodotti agricoli provenienti dalla Cina e dai Paesi esteri; costo dell'energia elettrica a 0,030 euro; prezzo del gasolio e della benzina a 0,70 euro; attuazione dello Statuto siciliano; rimodulazione del programmo per lo sviluppo regionale (Psr): sono queste alcune delle richieste del movimento al governo.