Palermo: pistola carica nel palazzo dove vive Massimo Ciancimino. Avvertimento mafioso?

Pubblicato il 12 Novembre 2010 20:21 | Ultimo aggiornamento: 12 Novembre 2010 20:21

Una pistola calibro 9 carica è stata trovata, nel pomeriggio del 12 novembre, nel vano contatori del palazzo di via Torrearsa, a Palermo, in cui vive Massimo Ciancimino. A scoprirla sono stati gli agenti che tutelano il figlio del supertestimone, sotto protezione dopo la lettera intimidatoria con minacce a suo carico ricevuta dal padre. La scorsa notte qualcuno aveva citofonato al campanello di casa e poi si era allontanato.

”Combatto comunque una guerra persa in partenza”, è stato il commento del figlio dell’ex sindaco di Palermo, don Vito: ”Sono stanco di queste continue intimidazioni. Spero solo che nessuno faccia del male alla mia famiglia”.