Palermo, suicidio in piazza Virgilio: morto ragazzo che si è lanciato dal terzo piano di una palazzina

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Maggio 2021 15:03 | Ultimo aggiornamento: 12 Maggio 2021 15:03
Palermo sucidio piazza virgilio

Palermo, suicidio in piazza Virgilio: morto ragazzo che si è lanciato dal terzo piano di una palazzina (foto ANSA)

Suicidio a Palermo dove un ragazzo di circa 30 anni, si è lanciato dal dal terzo piano di una palazzina in piazza Virgilio. A nulla è valso l’intervento dei soccorritori del 118. L’impatto sul marciapiede gli è stato fatale. Non si conoscono le motivazioni che hanno portato il giovane all’estremo gesto.

Suicidio in Piazza Virgilio a Palermo: ragazzo si lancia dal terzo piano

La tragedia si è verificata intorno alle ore 11 di questa mattina, mercoledì 12 maggio. Secondo quanto emerso, la vittima si sarebbe lanciata dal terzo piano di una palazzina morendo sul colpo per il violento impatto con il marciapiede.

Inutile l’intervento dei soccorritori del 118, giunti immediatamente sul posto con l’ambulanza. Il giovane, il cui corpo senza vita è stato coperto subito da un lenzuolo, sarebbe uno studente universitario di circa 30 anni. Ignote le motivazioni che l’avrebbero spinto al gesto estremo. Sul luogo della tragedia è intervenuta anche la polizia della compagnia locale, che ha avviato le indagini e predisposto tutti gli accertamenti del caso.