Palinuro, Pasquale Lettieri morto annegato mentre faceva il bagno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 luglio 2018 11:25 | Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2018 11:25
Pasquale Lettieri morto annegato al largo di Palinuro

Palinuro, Pasquale Lettieri morto annegato mentre faceva il bagno

SALERNO – Si era tuffato in mare per fare un bagno, ma la corrente l’ha trascinato al largo e Pasquale Lettieri è morto annegato davanti agli occhi dell’amico che era con lui. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] E’ accaduto davanti alla Spiaggia delle Saline di Palinuro, in provincia di Salerno, nel pomeriggio del 17 luglio. Il giovane, originario di Rofrano, non è riuscito a tornare a riva e solo dopo diverse ore gli uomini della Capitaneria di Porto e dei vigili del fuoco hanno recuperato il cadavere.

Secondo una prima ricostruzione, Pasquale e il suo amico erano a Palinuro per trascorrere una giornata al mare. I due ragazzi sono entrati in acqua per fare un bagno, ma le onde e la corrente li hanno trascinati verso il largo. Un esperto bagnino si è tuffato per soccorrerli, ma è riuscito a riportare a riva solo l’amico. Poi è rientrato in acqua e ha provato a raggiungere Pasquale, ma le forti correnti l’hanno trascinato via.

Sul posto sono intervenuti i militari della Capitaneria di Porto e i vigili del fuoco, che dopo diverse ore di ricerche anche con l’elicottero sono riusciti a individuare il corpo di Pasquale, ormai deceduto, e lo hanno recuperato.