Pamela Mastropietro, trovati 70 grammi di hashish in casa di Innocent Oseghale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 febbraio 2018 18:15 | Ultimo aggiornamento: 1 febbraio 2018 18:17
Pamela Mastropietro hashish casa nigeriano

Il fermo di Innocent Oseghale

MACERATA – I carabinieri che stanno indagando sulla morte di Pamela Mastropietro, la 18enne il cui cadavere fatto a pezzi è stato trovato in due valigie nelle campagne del maceratese, hanno trovato anche 70 grammi di hashish a casa di Innocent Oseghale, il nigeriano in stato di fermo per omicidio e occultamento di cadavere, un appartamento in un piccolo condominio in via Spalato 124 a Macerata.

L’uomo abitava da solo e il contratto non era intestato a lui, ma si sa che ha una compagna e una figlia piccola, viste nei mesi scorsi dagli altri condomini e nel quartiere, ed ogni tanto c’erano anche altri due o tre giovani. “Gente tranquilla” hanno raccontato i condomini ai giornalisti. “Era un vicino perfetto, non si sentivano mai rumori, né chiasso”.