Pamela Mastropietro, la madre su Luca Traini: “Ha colpito persone innocenti ma lo capisco”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 febbraio 2018 15:01 | Ultimo aggiornamento: 4 febbraio 2018 16:04
Pamela Mastropietro, la madre su Luca Traini: "Ha colpito persone innocenti ma lo capisco"

Pamela Mastropietro, la madre su Luca Traini: “Ha colpito persone innocenti ma lo capisco”

ROMA – “Ha colpito persone innocenti, ma capisco chi ha sparato”. Alessandra Verni, la madre di Pamela Mastropietro, commenta così la notizia delle sparatorie a Macerata ad opera di Luca Traini. Tra Pamela e Luca non c’erano collegamenti evidenti. Traini ha appreso la notizia della morte di Pamela alla radio e ha deciso di imbracciare la pistola e sparare a caso sui migranti che vedeva in strada. Un gesto dettato da follia e odio.

Intervistata da Raffaella Troili per Il Messaggero, Alessandra Verni lancia un messaggio affinché si fermi la violenza. Ricorda che le persone colpite in strada sono innocenti, che non sono gli assassini di sua figlia, ma aggiunge:

“Ripeto non sono loro gli assassini di mia figlia, si dovrebbero concentrare di più su chi ha compiuto questo feroce omicidio, ma da mamma ferita a morte capisco bene la rabbia di questo ragazzo che è andato in giro per Macerata a far fuoco”.

 

La madre di Pamela spera di ottenere giustizia per la figlia e chiede che il suo assassino sia dato in mano ai carcerati:

“Lo diano ai carcerati, non lo mettano in una cella in isolamento. So che c’è una legge dei carcerat”.

Parla da mamma straziata, ma le sue parole in questo momento hanno un’eco spaventosa.

“Se lo lasciano libero, spero che non accada, ci sarò io ad aspettarlo. Io vorrei Innocent, vorrei solo avere Innocent tra le mani”.

Da madre ferita, Alessandra chiede allo Stato Italiano che ci sia una maggiore attenzione e che arrivi una risposta forte da parte dello Stato italiano:

“Ora spero nella giustizia, io ci spero davvero in una risposta forte da parte dello Stato italiano. Che gliela facciano pagare, non esiste, non può esistere un orrore così, non se la merita nessuno una morte del genere, mia figlia ha subito delle atrocità”.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other