Panettoni di cemento contro i senzatetto nei portici a Torino: li hanno messi i residenti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Maggio 2021 9:43 | Ultimo aggiornamento: 4 Maggio 2021 9:43
Panettoni di cemento contro i senzatetto nei portici a Torino: li hanno messi i residenti

Panettoni di cemento contro i senzatetto nei portici a Torino: li hanno messi i residenti FOTO ARCHIVIO ANSA

I residenti del centro di Torino hanno messo dei panettoni di cemento sotto i portici per evitare che i senzatetto ci vadano a dormire la notte. Questo perché i senzatetto sono diventati molti e, spesso ubriachi, la sera infastidiscono i residenti e i commercianti, quelli ancora aperti almeno. 

Torino e i panettoni contro i senzatetto in piazza Statuto

Accade in piazza Statuto, zona centrale e una delle piazze simbolo del capoluogo piemontese. Qui, come in altre piazze di Torino, ci sono i portici, sotto ai quali ci sono negozi e portoni dei palazzi. Ma sotto ai portici ci vanno a dormire anche i tanti senzatetto della città. Ubriachi che vagano importunando i passanti, clochard che usano le colonne come fossero dei bagni. Per allontanarli allora un gruppo di residenti ha pensato di piazzare quindici panettoni di cemento

Cosa dicono residenti e commercianti di piazza Statuto

Ascoltato da Matteo Roselli per La Stampa, uno dei portieri di un palazzo dice: “Da tempo viviamo nella paura. La mattina esco dal portone e mi ritrovo a raccogliere feci e pipì. E alle volte ricevo anche minacce e aggressioni per il mio lavoro. Se la prende con me un gruppo di senzatetto, che non ha il minimo rispetto”. La pensa allo stesso modo il titolare di un bar: “Viviamo nel degrado totale. Questo gruppo di clochard è arrogante e importuna i passanti. In più, usano questi portici come servizi igienici a cielo aperto. C’è anche chi ha commesso atti osceni davanti ai negozi. Stiamo pensando a una raccolta firme, per chiedere l’allontanamento dei senzatetto da piazza Statuto”.