Pannella riprende lo sciopero della fame e della sete

Pubblicato il 30 luglio 2011 12:43 | Ultimo aggiornamento: 30 luglio 2011 12:43

ROMA – Marco Pannella annuncia la ripresa dello sciopero della fame e della sete in segno di protesta per la situazione nelle carceri italiane.

Dopo il convegno dei radicali sull' emergenza carceraria, a cui ha partecipato anche il Capo dello Stato, Pannella spieghera' le ragioni della ripresa della sua iniziativa alle 16 a Radio Radicale.

''L'iniziativa nonviolenta tesa a riportare le carceri italiane in condizioni di legalita' e' stata interrotta – precisa un comunicato di Radio Radicale – perche' il leader radicale ha voluto onorare come segno positivo l'incontro concesso la scorsa settimana dal capo dello Stato Giorgio Napolitano e l'Alto patrocinio della Presidenza della Repubblica e del Presidente del Senato Renato Schifani al convegno per la riforma della giustizia italiana promosso dal Partito radicale transnazionale che si e' tenuto giovedi' 28 e venerdi' 29 luglio nella sala Zuccari di palazzo Giustiniani''.