Paolo Ceccarelli, calciatore dilettante, morto di aneurisma dopo partita

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Aprile 2015 16:30 | Ultimo aggiornamento: 21 Aprile 2015 16:30
Paolo Ceccarelli, calciatore dilettante, morto di aneurisma dopo partita

Paolo Ceccarelli, calciatore dilettante, morto di aneurisma dopo partita

GENOVA – Si è sentito male poco dopo la fine della partita in cui aveva messo a segno una doppieta. Ed è morto, per quel malore, ad appena 22 anni.  Paolo Ceccarelli era stato colpito da un aneurisma al rientro negli spogliatoi domenica 19 aprile, ha lottato per due giorni ma si è arreso martedì.

Il giovane giocava attaccante in promozione nel Cffs Cogoleto: domenica nel 5-1 alla Rivarolese aveva segnato due gol. Ceccarelli è morto nel pomeriggio nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Martino dove era ricoverato da circa 48 ore. Al suo capezzale c’erano amici, compagni di squadra e dirigenti.