Orune (Nuoro). Non si ferma al posto di blocco, auto pirata uccide carabiniere

Pubblicato il 21 agosto 2012 12:10 | Ultimo aggiornamento: 21 agosto 2012 12:12
carabinieri

(Foto Lapresse)

NUORO – Travolto e ucciso da un pirata delle strada durante un posto di blocco. Il carabiniere Paolo Corbeddu, 58 anni, è morto così nella periferia di Orune, in provincia di Nuoro. Corbeddu, brigadiere dei carabinieri di Oliena, aveva intimato l’alt ad un’Audi di passaggio. Il conducente non si è fermato: l’ha travolto e poi si è dato alla fuga. L’auto è poi stata ritrovata dai carabinieri, che sono già risaliti al nome del proprietario.

Corbeddu, subito soccorso dai colleghi, è stato trasportato con un’ambulanza del 118 all’ospedale San Francesco di Nuoro. Male ferite riportate erano troppo gravi: un trauma facciale e varie fratture a gambe e spalle. Il brigadiere non c’è l’ha fatta, ed alle 4,30 del mattino del 21 agosto è morto.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other