Parabiago, ragazzo di 16 anni travolto e ucciso da un treno: forse un gioco mortale con gli amici

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 novembre 2018 22:38 | Ultimo aggiornamento: 20 novembre 2018 23:08
Parabiago, sedicenne travolto e ucciso da treno: forse per gioco

Parabiago, ragazzo di 16 anni travolto e ucciso da un treno

MILANO – Un ragazzo di 16 anni è stato travolto e ucciso da un treno a Parabiago, in provincia di Milano, davanti agli occhi degli amici. L’incidente mortale è avvenuto intorno alle 19 del 20 novembre e la Polfer sta eseguendo tutti i rilievi del caso. Secondo una prima ricostruzione, potrebbe essersi trattato di un gioco mortale.

La vittima è un adolescente originario di San Giorgio di Legnano che si trovava con alcuni amici nei pressi dei binari. Non è ancora chiaro se il ragazzo sia stato travolto dal treno per una tragica fatalità o per un gesto volontario, forse durante un gioco proprio con gli amici.

Il giovane è morto sul colpo, mentre l’amico è stato portato sotto choc all’ospedale di Legnano. Anche la madre dopo essere accorsa sul luogo dell’incidente ha avuto un malore. Il traffico ferroviario della tratta tra Gallarate e Rho è stato sospeso per due ore. 

Secondo una delle ipotesi al vaglio degli inquirenti, la vittima avrebbe sfidato un amico di 13 anni, che sarebbe scampato al pericolo. Ma al suo turno il treno lo avrebbe travolto. Comunque saranno le indagini a stabilire la causa della tragedia.