Parigi. Resti umani a Bois De Vicennes: coppia si costituisce e indica gli altri

Pubblicato il 18 Giugno 2012 13:42 | Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2012 15:07

PARIGI – Altri resti umani sono stati trovato il 17 giugno al Bois de Vincennes, a Parigi, dopo che una coppia e' stata fermata nel fine settimana nell'affaire legata ai primi resti umani scoperti nello stesso luogo quindici giorni fa: e' quanto rivela una fonte della polizia, confermando una notizia del quotidiano Le Parisien.

Questa coppia di ''origine asiatica'' si e' presentata spontaneamente agli inquirenti della sezione criminale del Quai des Orfevres a Parigi, riconoscendo di ''aver ucciso un uomo e una donna''. La donna corrispondeva a un primo pezzo umano scoperto a inizio giugno, il secondo, ritrovato su indicazione della coppia di asiatici, sarebbe quello dell'uomo. I primi elementi dell'indagine indicano che questo doppio omicidio, se confermato, trae origine da un diverbio tra le due coppie, entrambe di origine asiatica.