Parma, bimbo di 4 anni umiliato e maltrattato all’asilo. Maestra a processo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 giugno 2015 9:42 | Ultimo aggiornamento: 30 giugno 2015 9:42
Parma, bimbo di 4 anni umiliato e maltrattato all'asilo. Maestra a processo

Parma, bimbo di 4 anni umiliato e maltrattato all’asilo. Maestra a processo

PARMA – Il bimbo si faceva la pipì addosso e a mensa non voleva saperne di mangiare. E lei, la sua maestra della scuola d’infanzia, lo umiliava davanti ai compagni e lo imboccava a forza. Per questo una maestra di una scuola d’infanzia comunale di Parma, 61 anni, è stata rinviata a giudizio per lesioni personali e maltrattamenti ad un bimbo di 4 anni, con l’aggravante di aver “agito per crudeltà”. I fatti – riporta la Gazzetta di Parma – sono avvenuti nel 2011.

Il piccolo, che aveva difficoltà a mangiare il cibo della mensa e a volte si faceva la pipì addosso, veniva umiliato davanti ai compagni e imboccato forzatamente. Gli specialisti gli hanno diagnosticato uno stress post-traumatico.