Parma, padre indiano minaccia figlia fidanzata con italiano: “Ti taglio la lingua”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 luglio 2018 17:07 | Ultimo aggiornamento: 7 luglio 2018 17:12
Parma, minaccia figlia di morte per relazione con italiano: indiano arrestato

Parma, padre indiano minaccia figlia fidanzata con italiano: “Ti taglio la lingua”

PARMA – Un indiano di 48 anni ha minacciato di morte la figlia e il fidanzato italiano perché non approvava la loro relazione. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] L’uomo ripeteva alla figlia che le avrebbe tagliato la lingua, le gambe e l’avrebbe uccisa. Al giovane fidanzato “colpevole” di essere italiano e alla sua famiglia invece diceva: “Chiamo 50 indiani e vi uccido tutti”. E’ accaduto a Parma, dove l’uomo è stato arrestato e portato in carcere con le accuse di maltrattamenti, lesioni e tentata violenza privata.

A scatenare la furia del padre indiano è stata la relazione tra la figlia e il figlio del suo datore di lavoro. L’uomo infatti voleva imporre alla giovane un matrimonio combinato con un connazionale e così l’ha chiusa in casa, picchiata e minacciata di morte. L’uomo si è accanito anche contro il fidanzato e la sua famiglia.

Il padre è stato denunciato ed è stato arrestato. Indagati anche la madre e il fratello minorenne della giovane.  I carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, chiesta dalla Procura di Parma e emessa dal Gip dopo la relazione degli stessi militari, intervenuti il 20 giugno, durante l’ennesima lite. La giovane è stata portata in una struttura protetta.