Parma: muore colpito in testa da una forma di parmigiano

Pubblicato il 2 Aprile 2012 18:14 | Ultimo aggiornamento: 2 Aprile 2012 18:16

PARMA – E' morto colpito alla testa da una forma di parmigiano-reggiano precipitata dalla parte piu' alta della scaffalatura dove il formaggio era in stagionatura. E' successo nel primo pomeriggio a Bannone di Traversetolo, piccolo centro della provincia di Parma. La vittima dell'incidente e' Nello Piovani, settantenne titolare dell'azienda dove e' avvenuta la tragedia e che si occupa di stagionatura di prodotti caseari.

Per cause in via di accertamento da parte dei carabinieri e della medicina del lavoro, la forma, di circa cinquanta chili, sarebbe improvvisamente caduta da un'altezza di diversi metri colpendo in pieno l'uomo, schiacciandolo. Soccorso da alcuni operai che stavano lavorando con lui, sul posto sono arrivate un'ambulanza e l'automedica della Croce Azzurra di Traversetolo, mentre dall'ospedale Maggiore di Parma si e' alzato in volo l'elisoccorso del 118. Ma per l'uomo non c'e' stato nulla da fare: e' spirato dopo pochi minuti.