Parma: sulla pizza c’è una mosca, esperto di arti marziali sfascia il locale e picchia agenti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 maggio 2018 11:59 | Ultimo aggiornamento: 31 maggio 2018 11:59
Parma: sulla pizza c'è una mosca, esperto di arti marziali sfascia il locale e picchia agenti

Parma: sulla pizza c’è una mosca, esperto di arti marziali sfascia il locale e picchia agenti

PARMA – C’è una mosca sulla pizza: esperto di arti marziali sfascia il locale e picchia due agenti. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Prima ha lanciato la pizza con il piatto contro la vetrina del locale, frantumando alcuni arredi, e poi se l’è presa con i proprietari e infine ha aggredito anche due agenti giunti sul posto per cercare di riportare la calma. Tutto perché sulla sua pizza era finita una mosca.

Come scrive Fanpage, arriva da Parma la storia di un ex ufficiale dell’esercito moldavo di trentacinque anni che dopo la serata è stato condannato a un anno e dieci mesi, che ora dovrà scontare nel carcere di via Burla. Come si legge sui quotidiani locali l’uomo, che ha alcuni precedenti penali, si trovava all’interno di una pizzeria quando, a un certo punto, sulla sua pizza Margherita è atterrata una mosca.

L’uomo è andato su tutte le furie e ha iniziato a danneggiare arredi e accusare i proprietari della pizzeria, che hanno subito chiamato la polizia. E appunto i due poliziotti, giunti sul posto per tentare di riportare la situazione alla normalità, sono stati aggrediti da quest’uomo alto oltre un metro e novanta e anche esperto di arti marziali.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other