Parma, senza tetto trovato morto lungo la ferrovia: forse un suicidio

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 luglio 2015 18:34 | Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2015 18:35
Parma, senza tetto trovato morto lungo la ferrovia: forse un malore

Parma, senza tetto trovato morto lungo la ferrovia: forse un malore

PARMA – Lo hanno trovato senza vita lungo la ferrovia a pochi km dalla stazione di Parma. A notare il cadavere riverso a terra, poco dopo le 12 di venerdì mattina, è stato un addetto delle ferrovie che ha subito fatto scattare l’allarme.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Ferroviaria, il medico legale ed il magistrato di turno che hanno iniziato le indagini per risalire alla causa della morte. L’uomo, italiano sui 30 anni, sarebbe un senza tetto che aveva trovato alloggio in un piccolo edificio diroccato della zona, dove viveva insieme ad altri clochard. Gli agenti della Polfer stanno ascoltando alcuni testimoni che si trovavano in stazione la sera scorsa e che potrebbero averlo visto.

Per ora non si esclude nessuna pista anche se quella del malore sembrerebbe la più probabile. Il corpo era distante comunque dai binari e questo escluderebbe, almeno per ora, l’ipotesi del suicidio.