Parroco di Cellatica, messaggio a una ragazza sul muro del cimitero: “Mollalo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Settembre 2020 11:29 | Ultimo aggiornamento: 10 Settembre 2020 11:29
Monsignor Paganini, Parroco di Cellatica, messaggio a una ragazza sul muro del cimitero: "Mollalo"

Parroco di Cellatica, messaggio a una ragazza sul muro del cimitero: “Mollalo” (Foto d’archivio Ansa)

Aveva scritto sul muro del cimitero: “Mollalo, non ti fidare di uno così”. Lui è il parroco di Cellatica (Brescia).

E’ il parroco, Monsignor Claudio Paganini, ad aver scritto sul muro del cimitero di Cellatica il messaggio a una ragazza. Cellatica è un paese della Franciacorta tra i più ricchi in provincia di Brescia.

La scritta, una dedica a caratteri cubitali, recitava: “Vuoi essere la luce dei miei occhi ancora per tanto tempo?”. La scritta che ha provocato rabbia tra i residenti perché ha imbrattato l’ingresso del cimitero.

Il parroco di Cellatica e la scritta sul muro del cimitero

Come racconta il quotidiano locale Bresciaoggi Il parroco del paese, Monsignor Claudio Paganini, è intervenuto con una lettera aperta alla ragazza alla quale era destinato il messaggio.

“Mollalo, non ti fidare di uno così. È un birbone che non ti chiama per nome, perché tu, per lui, non sei una persona unica e speciale. È un birbone – ha scritto il sacerdote – perché non mette neppure il suo nome e non si prende le responsabilità. Se rimarrai incinta non riconoscerà il bambino, se perderà il lavoro dovrai mantenerlo tutta la vita”, è il duro attacco di Monsignor Paganini.

“Domandagli una prova d’amore: che esca allo scoperto e pulisca il muro e che scriva sulla sua auto: sono uno sciocco, aiutami a diventare una persona migliore”. (Fonti: Ansa e Bresciaoggi)