Partorisce in ambulanza: qual è il luogo di nascita esatto?

Pubblicato il 26 ottobre 2011 14:58 | Ultimo aggiornamento: 26 ottobre 2011 15:10

VICENZA, 26 OTT – Alessandro, questo il nome che gli verra' dato dai genitori, aveva una gran voglia di venire alla luce. E cosi' ha pensato bene di nascere in ambulanza durante il tragitto tra la sua casa di Tezze sul Brenta (Vicenza) e l'ospedale di Bassano del Grappa (Vicenza).

Il fatto e' avvenuto questa mattina, poco prima delle 9: a chiedere l'intervento urgente e' stato il papa', dopo che la giovane moglie, al suo primo figlio, aveva improvvisamente iniziato il travaglio in casa. Al loro arrivo nell'abitazione i sanitari si sono accorti che il lieto evento era vicino: medico, infermiere e autista hanno fatto adagiare la signora sulla barella, l'hanno fatta salire a bordo e sono partiti a tutta velocita', con le sirene attivate. Ma Alessandro e' stato ancora piu' veloce dell' ambulanza: dopo un paio di chilometri ha lanciato il suo primo vagito all'interno del mezzo, tra le braccia del medico del pronto soccorso, per l'occasione trasformatosi in ostetrico.

Al marito della signora, che ha seguito l'ambulanza con la propria auto, e' stato detto che era diventato papa' appena sceso dall'auto. Mamma e bambino stanno bene. Rimane il dubbio se il bambino sia nato a Tezze sul Brenta oppure a Bassano.