Pasqua 2021 blindata: Italia in zona rossa. Regole, divieti e autocertificazione fino al 5 aprile

di Daniela Lauria
Pubblicato il 3 Aprile 2021 20:03 | Ultimo aggiornamento: 3 Aprile 2021 20:08
Pasqua 2021 blindata: Italia zona rossa da oggi. Regole, divieti e autocertificazione fino al 5 aprile

Pasqua 2021 blindata: Italia zona rossa da oggi. Regole, divieti e autocertificazione fino al 5 aprile (Foto repertorio Ansa)

Pasqua 2021 blindata: da sabato 3 aprile e fino al 5 aprile, l’Italia è zona rossa con divieti e restrizioni sugli spostamenti e nuove misure per visite ad amici e parenti, ma anche viaggi verso le seconde case.

Per altri tre giorni anche le regioni in zona arancione dovranno quindi fare i conti con misure più rigide per limitare i contatti e frenare la diffusione del coronavirus nel Paese.

Aggiornamento delle 20:05

Ecco, nel dettaglio, cosa si può fare e cosa è vietato nel giorno di Pasqua e Pasquetta (in fondo all’articolo il modulo con l’autocertificazione da stampare). 

Pasqua 2021, coprifuoco dalle 22 alle 5

In ogni regione rimane il coprifuoco già in vigore. Il coprifuoco resterà invariato tra le 22 e le 5, salvo motivi di lavoro, di salute o urgenze, da giustificare con l’autocertificazione.

Pasqua blindata, visite a parenti e amici

Secondo quanto viene ricordato sempre sul sito del Governo, in merito alle restrizioni previste per la zona rossa, “nei giorni 3, 4 e 5 aprile 2021 sarà consentito una sola volta al giorno, spostarsi verso un’altra abitazione privata abitata della stessa Regione, tra le ore 5.00 e le 22.00, a un massimo di due persone, oltre a quelle già conviventi nell’abitazione di destinazione.

La persona o le due persone che si spostano potranno comunque portare con sé i figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni sui quali le stesse persone esercitino la potestà genitoriale) e le persone disabili o non autosufficienti che convivono con loro”.

Pranzo di Pasqua

Si chiede, con raccomandazioni, di non accogliere persone non conviventi. Le visite di parenti e amici, in ogni caso, dovrebbero essere caratterizzate dal rispetto delle norme di distanziamento anche a tavola.

Messa di Pasqua

A messa con l’autocertificazione e in una chiesa vicino a casa. Per il resto le regole sono sempre quelle che impongono l’ingresso dei fedeli in numero contingentato, l’obbligo di mascherina e la distanza di sicurezza.

Niente scambio della pace ma un inchino guardandosi negli occhi. Per i riti di Pasqua, la Cei ha invitato i fedeli a partecipare alla celebrazione in presenza nel rispetto rigoroso delle norme anti contagio. Lo streaming consigliato agli anziani e alle persone più a rischio.

Pasqua 2021, seconde case e spostamenti

Campania, Puglia e Liguria hanno posto il divieto di accesso alle seconde case sia per residenti che non residenti. Per questi ultimi il divieto è imposto anche in Piemonte, Valle d’Aosta, Alto Adige, Trentino, Toscana, Marche, Calabria e Sardegna.

In Sardegna e Sicilia si entra solo con tampone negativo effettuato 48 ore prima dell’arrivo. In Piemonte i supermercati saranno chiusi, così come tutti i negozi in Toscana (deroghe per edicole, farmacie e consegne a domicilio) mentre in Sicilia i supermarket potrebbero restare chiusi il 4 e 5 aprile nonostante non ci sia un’ordinanza che lo disponga, bensì per effetto dello sciopero dei lavoratori della grande distribuzione.

Sul litorale romano le forze dell’ordine e volontari – a Fiumicino anche con l’ausilio di un drone – saranno in campo per controllare vie di accesso agli arenili, eventuali situazioni di assembramento, rispetto delle misure anti Covid, e controlleranno anche esercizi, spiagge, pinete e parchi pubblici.

A Catanzaro chiusi lungomare e pinete: sarà anche vietato il passeggio, lo stazionamento e le attività motorie. Aree verdi chiuse anche a Pescara, Matera e in diverse città della Toscana mentre la Liguria ha vietato i rientri nelle seconde case e l’utilizzo delle barche a Pasqua. 

Autocertificazione Pasqua e Pasquetta: scarica il Pdf

Per tutti gli spostamenti come detto occorre sempre l’autocertificazione. Nel link qui sotto si può scaricare e stampare:

Autocertificazione Pasqua e Pasquetta 2021 in zona rossa: modulo in PDF da scaricare e stampare.