Patrice Hyvert: scomparso 32 anni fa, ritrovato tra i ghiacci del Monte Bianco

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Luglio 2014 16:10 | Ultimo aggiornamento: 8 Luglio 2014 16:10
Monte Bianco (foto Lapresse)

Monte Bianco (foto Lapresse)

AOSTA – Il corpo di Patrice Hyvert, un alpinista scomparso nel 1982, è stato trovato nei giorni scorsi tra i ghiacci del Monte Bianco.

La scoperta è avvenuta sul ghiacciaio del Talefre, a circa 2.700 metri di quota, sul versante francese della montagna. Ad identificare la vittima è stato il Peloton d’haute montagne di Chamonix: si tratta di Patrice Hyvert, aspirante guida alpina di 23 anni, che era impegnato in una solitaria del Nant-blanc (4.122 metri) quando era stato sorpreso dal maltempo ed era rimasto bloccato in alta quota.