Patti (Messina): Angelina Pintaudi muore durante il parto per un arresto cardiaco

di redazione Blitz
Pubblicato il 25 Ottobre 2019 23:59 | Ultimo aggiornamento: 26 Ottobre 2019 0:59
 Angelina Pintaudi  (foto Facebook)

Angelina Pintaudi (foto Facebook)

PATTI (MESSINA) – La polizia sta indagando sulla morte di Angelina Pintaudi, 38 anni, deceduta nella giornata di giovedì 24 ottobre all’ospedale “Barone Romeo” a Patti in provincia di Messina, mentre stava partorendo.

La donna ha avuto un arresto cardiaco mentre stava nascendo il suo secondo bimbo. Nonostante l’intervento dei medici la donna è morta mentre il piccolo è fortunatamente riuscito a venire alla luce. 

I poliziotti hanno acquisito la cartella clinica ed hanno sentito alcuni familiari. Angelina Pintaudi lascia il marito, una figlia di 3 anni e il bimbo appena nato. Anche la direzione provinciale dell’Asp ha avviato un’indagine interna.

Le indagini sono cominciate dopo una segnalazione giunta alla centrale operativa. Angelina viveva  a Sant’Antonio di Brolo sempre in provincia di Messina: qui la donna era conosciuta per il suo grande impegno nella comunità. La donna era un’apprezzata violinista. 

Fonte: Ansa, Giornale di Sicilia