Pavia, in coma etilico dopo un pomeriggio a bere con un amico: morta una donna di 33 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Ottobre 2021 - 16:13 OLTRE 6 MESI FA
Pavia, in coma etilico dopo un pomeriggio a bere con un amico: morta una donna di 33 anni

Pavia, in coma etilico dopo un pomeriggio a bere con un amico: morta una donna di 33 anni (Foto Ansa)

Si era ubriacata insieme ad un amico ed è morta dopo tre giorni di coma etilico, a soli 33 anni: è accaduto ad una giovane donna di Portalbera, in provincia di Pavia. 

Sabato 2 ottobre la donna era andata a casa di un amico in una frazione di Broni, sempre in provincia di Pavia, e aveva trascorso con lui il pomeriggio, bevendo superalcolici. 

In coma etilico dopo un pomeriggio a bere con l’amico: morta una donna di 33 anni

Dopo un po’ di tempo si era sentita male e aveva perso i senti. L’amico aveva chiamato il 118, ma ai sanitari le condizioni della giovane donna, originaria dell’Est Europa, erano apparse subito serie.

La trentenne era stata trasferita all’ospedale San Matteo di Pavia, dove era stata ricoverata nel reparto di rianimazione in coma etilico.

Nonostante i tentativi dei medici di riportare i suoi parametri vitali alla normalità, non c’è stato nulla da fare.  

Le indagini dei carabinieri

I carabinieri della compagnia di Stradella hanno aperto un’indagine per capire come siano andate le cose sabato pomeriggio.

Dal sopralluogo nella casa dell’amico della donna, però, non sarebbe emerso nulla di particolare al di là dell’abuso di alcolici. Nessun provvedimento è stato preso nei confronti dell’amico della donna.