Pavia, lite per una ragazza finisce a colpi di pistola: fermati due giovani

di redazione Blitz
Pubblicato il 27 Ottobre 2019 11:11 | Ultimo aggiornamento: 27 Ottobre 2019 11:31
Pavia, lite per una ragazza finisce a colpi di pistola: fermato un giovane

Una volante della polizia in azione (Foto d’archivio)

PAVIA – Panico nel piazzale del Ponte Coperto a Pavia, nelle immediate vicinanze del centro storico, dove una lite furibonda tra giovani è finita a colpi di pistola. E’ successo sabato sera per motivi apparentemente passionali.

Poco prima delle 21, in fondo a Strada Nuova, è esplosa una lite tra giovani per colpa di un apprezzamento di troppo su una ragazza. All’improvviso uno dei ragazzi coinvolti ha tirato fuori una pistola ed ha sparato: potrebbe trattarsi di una scacciacani, ma su questo stanno indagando le forze dell’ordine. Nessuno comunque è rimasto ferito.

Un uomo, quello che ha sparato, è stato fermato dalla polizia stradale subito dopo la sparatoria e in tarda serata in questura è stata portata, per essere interrogata, anche la persona verso cui erano rivolti gli spari. L’episodio ha scatenato il panico tra le migliaia di persone che erano in centro per la movida del sabato. I due uomini avrebbero litigato per un apprezzamento fatto a una donna.

Sul posto l’ambulanza del 118, che ha accompagnato in ospedale una donna di 27 anni sotto choc che era in compagnia di uno dei due uomini protagonisti dell’episodio. Nessuno è rimasto ferito. Sono ancora in corso le dovute indagini sull’arma per capire se fosse caricata a salve. Sono intervenuti gli agenti della squadra volante della Questura e la polizia locale per svolgere le indagini. La zona dove è avvenuto il fatto è stata transennata. Gli investigatori valuteranno anche le immagini delle telecamere fisse. 

Fonte: Agi