Pavia, la breve fuga di Valerio Paladini: prima evade dal carcere, poi viene catturato

Pubblicato il 25 novembre 2010 18:37 | Ultimo aggiornamento: 25 novembre 2010 18:43

Prima è evaso, poi è stato catturato. E’ durata poco la fuga di Valerio Paladini, l’ergastolano evaso oggi pomeriggio dal carcere di Pavia. L’uomo, 30 anni di Surbo (Lecce), è stato trovato in una cascina.

Paladini, 30 anni di Surbo (Lecce), stava scontando l’ergastolo per aver commesso due omicidi. Le ricerche dell’ evaso sono concentrate nella zona del carcere di Pavia, nel Parco della Vernavola ed attorno al supermercato Carrefour.

Gli agenti si sono accorti del tentativo di evasione ma non sono riusciti a impedirlo. Paladini è rapidamente salito sulla scala e, una volta in cima al muro, si è lanciato nelle campagne sottostanti riuscendo a fuggire. L’allarme è scattato immediatamente.

Subito dopo è iniziata una vera e propria caccia all’uomo, anche con l’utilizzo degli elicotteri.

5 x 1000

[gmap]