Pedofilia, sacerdote denunciato nel Napoletano: i fedeli lo difendono

Pubblicato il 11 luglio 2010 8:54 | Ultimo aggiornamento: 11 luglio 2010 8:54

Non ha celebrato messa, sabato 10 luglio,  nella sua chiesa a San Giorgio a Cremano (Napoli) il sacerdote denunciato lunedì scorso  per violenza sessuale su una ragazza di 15 anni. Probabilmente il sacerdote è ancora fuori zona dopo il clamore mediatico che lo ha visto protagonista.

Al suo posto ha celebrato il parroco di un Comune vicino. Sono tanti i fedeli che ancora oggi si dicono sgomenti per quanto accaduto. ”Dietro questa vicenda si spendono parole con troppa superficialita’ – dice Giorgio, un residente della zona della parrocchia – bisogna capire fino in fondo le dinamiche che hanno determinato tutto questo”’.

Altri fedeli all’ uscita della messa dicono unanimi: ”siamo tutti sgomenti, è sempre stato molto serio, e forse ha commesso una debolezza costata molto cara”. Una donna anziana, assidua frequentatrice della parrocchia, spende alcune parole: ”Non condanno. Posso solo dire che lui ha dato tanto per questa chiesa e per i fedeli”. E anche oggi si sono susseguiti su Facebook i messaggi di solidarieta’ e vicinanza al giovane sacerdote.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other