Pensione rubata, il record: per 10 anni prendono quella della mamma defunta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 maggio 2018 14:10 | Ultimo aggiornamento: 22 maggio 2018 14:19
Pensione rubata, il record: per 10 anni prendono quella della mamma defunta

Pensione rubata, il record: per 10 anni prendono quella della mamma defunta

ROMA – Se non un record da Guinnes dei Primati poco ci manca: due settantenni di Pinerolo continuavano a percepire la pensione della mamma defunta, decesso occorso ben dieci anni fa. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Va detto che i due, ovviamente denunciati dalla Procura della Repubblica per indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato, erano parsimoniosi.

Così è stato più facile per l’Inps recuperare il maltolto: i due avevano messo tutto il gruzzolo su un libretto di risparmio postale, su 120 mila euro ne mancavano solo 20 mila.

Dalla morte della madre avvenuta nel 2018 nessuno dei due ha mai pensato di denunciare il decesso all’istituto di previdenza nazionale: “Ci siamo dimenticati”, hanno dichiarato. Però di andare tutti i mesi allo sportello a ritirare l’assegno chissà com’è non gli è mai passato di mente.