Perinaldo, Girolamo Muratore ucciso per sbaglio da compagno di caccia

Pubblicato il 20 Novembre 2014 12:27 | Ultimo aggiornamento: 20 Novembre 2014 12:27
Perinaldo, Girolamo Muratore ucciso per sbaglio da compagno di caccia

Perinaldo, Girolamo Muratore ucciso per sbaglio da compagno di caccia (foto Ansa)

PERINALDO (IMPERIA) – Battuta di caccia sfortunata nella riviera ligure. Girolamo Muratore è stato ucciso per sbaglio dal suo compagno di caccia.

La vittima, un cacciatore di 56 anni, di Sanremo, è morto in un incidente avvenuto in località Funtanin, a Perinaldo, in Vallecrosia. L’uomo, Girolamo Muratore, è stato colpito al volto da una fucilata esplosa da un compagno di battuta che stava scaricando l’arma.

I due stavano cacciando tordi insieme ad altri cacciatori. Il colpo è stato esploso da una distanza ravvicinata: l’uomo è morto all’istante. Sul posto i carabinieri che hanno ascoltato i cacciatori.

Il cacciatore che ha esploso il colpo mortale, 36 anni, ha chiamato subito i soccorsi: ora è indagato per omicidio colposo.