Perseguita la vicina di casa: arrestato per stalking dopo 20 denunce

Pubblicato il 21 Dicembre 2011 15:42 | Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre 2011 17:34

MONZA – Frasi volgari, biglietti nella casella della posta o nella maniglia della macchina. In questo modo avrebbe ‘perseguitato’ una sua vicina di casa, arrivata a sporgere quasi 20 denunce e un’altra condomina. Ieri sera i Carabinieri di Monza hanno notificato, su disposizione del gip, l’ordinanza di arresti domiciliari all’uomo, 59 anni.

Indagato per atti persecutori, nei suoi confronti il gip di Monza ha inoltre disposto il divieto di avvicinarsi alla sua ‘vittima’ a meno di venti metri. L’indagine a suo carico e’ nata infatti dalle decine di denunce che la donna ha presentato, in cui raccontava gli episodi.