Perugia: lui non paga, Equitalia pignora… se stessa

Pubblicato il 21 Dicembre 2012 14:44 | Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre 2012 14:44

Perugia: cartella del Fisco, lui non paga, Equitalia pignora... se stessaPERUGIA – A Perugia Equitalia ha pignorato se stessa. Ha mandato una cartella esattoriale di 2.028 euro a un signore che era anche titolare di un credito di imposta di 516 euro dallo Stato (quindi anche da Equitalia).

Passano 60 giorni, parte una complessa procedura burocratica, lui non paga e Equitalia avvia la procedura di pignoramento. Pignora i beni che il creditore percepiva come credito di imposta dallo Stato. Quindi Equitalia, che dello Stato e del Fisco è il braccio operante, pignora dei soldi che appartengono anche a se stessa.

Tanto è vero, riporta Libero, che nell’atto ufficiale di pignoramento si legge: “Equitalia ordina a se di pagare a proprio favore le somme oggetto della proposta di compensazione”. Ovvero i 516 euro che Equitalia si è congelata da sola.