Perugia, ragazza di 15 anni denuncia: “Violentata di notte in centro”

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 Giugno 2020 10:37 | Ultimo aggiornamento: 12 Giugno 2020 10:37
Perugia, ragazza di 15 anni denuncia: "Violentata di notte in centro"

Perugia, ragazza di 15 anni denuncia: “Violentata di notte in centro” (Foto Ansa)

PERUGIA  –  Un ragazza di quindici anni ricoverata all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia con ferite compatibili con una violenza. 

La ragazza ha denunciato ai carabinieri di essere stata stuprata nella notte tra mercoledì e giovedì 11 giugno mentre si trovava nel centro storico della città umbra. 

E’ ora ricoverata in ospedale con una prognosi di 40 giorni e per ricostruire quanto successo sono in corso indagini da parte dei carabinieri. 

Un’ambulanza ha soccorso la ragazza nel cuore del centro storico perugino, nella centralissima via Bontempi, vicino a piazza Danti. 

La giovane è stata portata in ospedale e ha riferito la violenza. Quindi attivato il percorso protetto del ‘codice rosa’ con l’intervento dei carabinieri.

La dinamica della violenza in centro a Perugia

Ai carabinieri la ragazza avrebbe già indicato il nome del suo presunto aggressore che sarebbe di poco più grande di lei.

Secondo la ricostruzione, non si sarebbe trattato di un assalto in strada. La ragazza avrebbe infatti fatto una passeggiata con il suo aggressore prima della violenza. Sul caso indagano i carabinieri di Perugia.

Il codice rosa per le vittime di violenza

Il codice rosa prevede un percorso sanitario dedicato, personalizzato e anonimo, esente da ticket, per le vittime di violenza.

Si colloca nell’ambito della storica rete dei centri antiviolenza e parte da una stanza dedicata all’interno del pronto soccorso in cui tutti gli specialisti visitano la/il paziente.

Il punto di forza del codice rosa è la task force interistituzionale formata da personale infermieri, ostetriche, medici, assistenti sociali, psicologi, magistrati e ufficiali di Polizia giudiziaria. (Fonti: Il Corriere dell’Umbria, Redattore Sociale)