Perugia, scippa una donna e pesta i carabinieri: arrestato richiedente asilo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 giugno 2018 11:20 | Ultimo aggiornamento: 6 giugno 2018 11:20
Perugia, scippa una donna e pesta i carabinieri: arrestato richiedente asilo

Perugia, scippa una donna e pesta i carabinieri: arrestato richiedente asilo

PERUGIA – Ha scippato una donna e poi ha pestato i carabinieri. Richiedente asilo [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,-Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] arrestato a Perugia per rapina, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, come riporta PerugiaToday, ha rapinato una donna di circa 60 anni lungo Corso Cavour, in centro città. Poi è scappato, tentando di nascondersi nei sotterranei del museo archeologico. Il tutto in pieno giorno, poco dopo le 10 del mattino. La donna è stata sorpresa alle spalle, aggredita e sbattuta a terra per un cellulare.

Il 26enne nigeriano, con il permesso di soggiorno scaduto e richiedente asilo, dopo il rocambolesco inseguimento nelle catacombe del museo, è stato catturato grazie all’intervento dei carabinieri, di un poliziotto e di alcuni cittadini che avevano assistito allo scippo. L’uomo ha ferito gli agenti e i militari a calci e pugni, procurando loro alcune ferite giudicate guaribili in otto giorni. Il richiedente asilo, come detto, è stato arrestato per rapina, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other