Pesaro, scontro frontale sulla Ss16 all’altezza di Colombarone: tre morti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Giugno 2019 20:24 | Ultimo aggiornamento: 9 Giugno 2019 20:24
Pesaro, scontro frontale sulla Ss16 all'altezza di Colombarone: tre morti (foro d'archivio Ansa)

Pesaro, scontro frontale sulla Ss16 all’altezza di Colombarone: tre morti (foro d’archivio Ansa)

ROMA – Tre morti, un ferito in gravissime condizioni, un’altra persona con lesioni più lievi.  Questo il drammatico bilancio di uno scontro frontale avvenuto domenica 9 giugno in cui sono rimaste coinvolte tre autovetture sulla Ss16 all’altezza di Colombarone di Pesaro.

Le persone coinvolte sarebbero tutte della zona di Pesaro. Nella carambola sono morti sul colpo un uomo di 60 anni che viaggiava con la moglie di 61anni, poi deceduta in ospedale, e una 38enne che invece era a bordo di un’altra auto. Il conducente di questa seconda vettura, 40 anni, è stato trasferito in eliambulanza agli Ospedali Riuniti di Ancona in gravissime condizioni. Ferita, ma in maniera più lieve, una quinta persona, una donna, che viaggiava sulla terza auto coinvolta nello schianto. La strada statale è stata chiusa al traffico e lo rimarrà probabilmente a lungo per consentire la rimozione dei veicoli, due dei quali distrutti.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Pesaro e la polizia municipale per ricostruire la dinamica dell’incidente. Nel marzo scorso, a poca distanza dal luogo di questo incidente, un altro impatto tra due auto aveva provocato la morte di due giovani. Fonte: Ansa.