Pescara, il ladro compulsivo arrestato tre volte in un giorno

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 settembre 2014 14:11 | Ultimo aggiornamento: 14 settembre 2014 14:11
Pescara, il ladro compulsivo arrestato tre volte in un giorno

Pescara, il ladro compulsivo arrestato tre volte in un giorno

PESCARA – Lo hanno arrestato per ben tre volte nell’arco di ventiquattro ore. Accade a Pescara, l’uomo, 47 anni originario di Spoltore, è stato fermato la prima volta lungo la Tiburtina mentre tentava di rapinare un’abitazione.

Ma alle 18 era già evaso: la polizia lo ha beccato di nuovo, nella stessa zona, e lo ha ricondotto ai domiciliari. Alle 21 è stato poi sorpreso sotto casa mentre sfasciava il vetro di un’auto parcheggiata, per rubare un paio di occhiali e un caricabatterie.

Non pago, alle 22 si è fatto beccare di nuovo a Fontanelle, questa volta dai carabinieri, mentre coperto da un passamontagna, cercava di introdursi furtivamente in un’altra abitazione. L’uomo, armato di cacciavite ha anche assalito un militare, ferendolo lievemente. A quel punto, è stato portato in carcere.