Pescara, gli davano la caccia da 6 anni: arrestato romeno grazie a Burian

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 febbraio 2018 14:28 | Ultimo aggiornamento: 26 febbraio 2018 14:28
Pescara, gli davano la caccia da 6 anni: arrestato romeno grazie a Burian

Pescara, gli davano la caccia da 6 anni: arrestato romeno grazie a Burian

PESCARA – Da circa sei anni gli davano la caccia, senza successo. Alla fine a fermarlo ci ha pensato Burian, il vento gelido della Siberia che ha travolto l’Italia. Così un romeno di 33 anni è stato arrestato: l’aereo su cui viaggiava è stato dirottato a causa della neve e una volta atterrato, la polizia di frontiera ha potuto appurare che nei suoi confronti pendeva un ordine di custodia cautelare per furto aggravato emesso nel 2012 dalla Corte d’Appello di Roma.

L’uomo è stato arrestato lunedì 26 febbraio a Pescara: viaggiava a bordo di un volo partito dalla Romania e diretto a Ciampino, che però è stato dirottato sull’aeroporto di Pescara a causa del maltempo. Una volta atterrato, nel corso dei controlli, gli uomini della Polizia di frontiera, coordinati dal dirigente Dino Petitti, hanno accertato che il 33enne era di fatto ricercato da tempo.

Il giovane, già noto alle forze dell’ordine per furti e reati contro il patrimonio, commessi soprattutto a Roma, era insieme alla cugina con cui doveva raggiungere la Capitale. Al termine delle formalità di rito è finito in carcere. Agli agenti che hanno eseguito l’ordine di custodia cautelare ha detto che dopo tanti anni non credeva che sarebbe stato arrestato.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other