Piacenza, bimba esce di casa da sola e si perde: soccorsa, abbraccia l’auto della polizia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 giugno 2019 9:21 | Ultimo aggiornamento: 5 giugno 2019 9:21
piacenza bimba polizia

Piacenza, bimba esce di casa da sola e si perde: soccorsa, abbraccia l’auto della polizia

PIACENZA – Una bambina di 4 anni che si era persa e vagava da sola in centro a Piacenza è stata salvata dalla Polizia e dai Vigili intervenuti sul posto. La piccola era uscita di casa da sola – senza che il padre se ne accorgesse – perché voleva a tutti i costi seguire la madre e la sorella maggiore che erano uscite per alcune commissioni. Per le vie del centro però ha poi perso l’orientamento e si è trovata a vagare fra i banchi del mercato cittadino.

Alcuni passanti, vedendola così piccola e spaesata, hanno chiamato i Vigili. Intanto casualmente si trovava lì anche il sindaco, Patrizia Barbieri che, in attesa dell’arrivo della Polizia (il primo cittadino in persona ha chiamato direttamente il Questore) l’ha accompagnata al bar a fare colazione. Poi l’arrivo della pattuglia e della Squadra Mobile che l’hanno accompagnata a casa sana e salva mentre i genitori già avevano iniziato a cercarla. Una volta riaccompagnata, la piccola ha abbracciato la volante della polizia in segno di affetto e riconoscenza.

“Questo è un esempio – ha voluto sottolineare il capo di gabinetto della Questura Filippo Sordi Arcelli Fontana a Piacenza Sera – di come la polizia offra un servizio di vicinanza e di soccorso pubblico ai cittadini”.(fonte ANSA)

5 x 1000