Piacenza, bimbo che morì in auto: al padre che lo dimenticò nato un altro figlio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 ottobre 2014 9:27 | Ultimo aggiornamento: 9 ottobre 2014 9:27
Piacenza, bimbo che morì in auto: al padre che lo dimenticò nato un altro figlio

Piacenza, bimbo che morì in auto: al padre che lo dimenticò nato un altro figlio

PIACENZA – Piacenza, bimbo che morì in auto: al padre che lo dimenticò nato un altro figlio. E’ nato due giorni fa il figlio di Andrea e Paola Albanese, la coppia di piacentini colpita nel giugno del 2013 dall’incredibile tragedia dell’improvvisa scomparsa di Luca, tre anni, dimenticato dal padre nell’auto parcheggiata davanti all’ufficio dove lavora, alla periferia della città.

Una tragedia che ha provocato sgomento e cordoglio e che, nei mesi successivi, ha impegnato Andrea Albanese sui social network in una strenua lotta intitolata ‘Mai più morti come Luca’ per ottenere dal Parlamento una legge che possa impedire per sempre il ripetersi di fatti simili attraverso l’installazione obbligatoria di dispositivi di sicurezza.

Una campagna che ha raccolto su Facebook migliaia di adesioni e firme. Nel frattempo Andrea Albanese è stato completamente prosciolto dai giudici del Tribunale di Piacenza dall’accusa di omicidio colposo perché riconosciuto affetto, nel momento dei fatti, da “amnesia dissociativa”. Ora in questa terribile vicenda arriva uno squarcio di sereno, la nascita di un bambino tanto atteso dalla coppia.