Piacenza, Elisa Pomarelli e Massimo Sebastiani scomparsi da domenica: si indaga per sequestro di persona

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 Agosto 2019 10:02 | Ultimo aggiornamento: 28 Agosto 2019 13:34
Elisa Pomarelli

Il comunicato stampa con la foto di Elisa Pomarelli diffuso dai carabinieri di Piacenza (Foto Ansa)

PIACENZA – Elisa Pomarelli, 28 anni, e Massimo Sebastiani, 47 anni, sono scomparsi ormai da tre giorni. Domenica 25 agosto Elisa ha lasciato dei genitori in cui vive a Carpaneto, un piccolo paese della provincia di Piacenza ai piedi delle colline. Da allora non ha più dato sue notizie. Ma non sembra trattarsi di un allontanamento volontario, tanto che la Procura di Piacenza ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di reato di sequestro di persona contro ignoti. 

L’ultima volta Elisa è stata vista a pranzo in una trattoria in collina insieme a Sebastiani, che conosce da tempo. Poi il silenzio. Anche l’uomo è scomparso, tanto che è stato proprio un suo parente a denunciare per primo la sparizione. A casa sua gli investigatori hanno trovato il cellulare acceso e l’auto. 

Il timore è che non si tratti di un allontanamento volontario. E così il dispiegamento di forze nella ricerca è enorme: mentre i carabinieri scavano nella vita privata dei due la protezione civile, gli agenti della polizia locale e le unità cinofile con i cani molecolari sono al lavoro. Per le ricerche viene impiegato anche un drone, mentre i sommozzatori setacciano i tanti laghetti e vasche d’acqua della zona. 

I carabinieri vogliono capire che che tipo di legame ci fosse fra Elisa e Sebastiani: non pare fossero fidanzati, almeno ufficialmente, ma si conoscevano molto bene nonostante la differenza di età. I selfie scattati insieme lo dimostrano.

Lui operaio tornitore, lei impiegata nell’ufficio del padre che ha un’assicurazione in città, abitavano nella stessa zona, quella di Carpaneto.

Il loro è un allontanamento del tutto anomalo, a detta di chi li conosce: l’uomo ha lasciato il cellulare acceso in casa e l’auto posteggiata nel cortile della sua abitazione in aperta campagna. I carabinieri hanno effettuato diversi rilievi scientifici sul posto.

Alcuni testimoni hanno riferito ai carabinieri di aver visto Sebastiani domenica pomeriggio mentre percorreva a piedi la strada provinciale con gli indumenti bagnati. Una circostanza che potrebbe mettere sulla giusta pista per ritrovare almeno uno dei due scomparsi. Intanto i carabinieri del comando provinciale di Piacenza hanno diffuso una nota di ricerca con una foto di Elisa Pomarelli e le sue generalità invitando chiunque abbia sue notizie a chiamare il 112.

Elisa è alta un metro e sessanta e quando è scomparsa indossava una maglietta nera e pantaloni beige. Chi l’avesse vista può contattare il 112, il centralino del comando di Piacenza 05233411 o quello di Fiorenzuola 0523244500. Le indagini proseguono a ritmo serrato.

Fonte: Ansa