Picchia l’amica per gelosia: denunciata una quindicenne

Pubblicato il 23 Novembre 2011 13:39 | Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2011 13:42

PERUGIA, 23 NOV – E' accusata di avere colpito con un pugno in viso un'amica e coetanea per questioni di gelosia una quindicenne sudamericana denunciata a piede libero dalla polizia a Perugia. Minacce e lesioni personali gravi i reati contestati.

La ragazza aggredita, anche lei originaria del sud America, e' stata ricoverata in ospedale con una prognosi di 25 giorni per la frattura del naso.

Dagli accertamenti e' emerso che le due erano amiche fin da bambine, fino a quando hanno cominciato a litigare per un ragazzo, amico d'infanzia di entrambe. Dopo le voci sul fidanzamento di una con il ragazzo c' era quindi stata qualche spinta.

Venerdi' mattina alla fermata dell' autobus presso la Stazione Fontivegge per andare a scuola la ragazza aggredita si e' sentita tirare lo zaino da dietro e voltatasi ha trovato di fronte se' l'amica che – ha riferito la Questura – le ha sferrato un pugno in viso. E' stata quindi trasportata al pronto soccorso con un'ambulanza e ricoverata al reparto otorinolaringoiatra.

Gli agenti dell'ufficio minori della divisione anticrimine hanno poi rintracciato l'altra sudamericana denunciandola in stato di liberta' al tribunale per i minori.